Nef Osimo, Polidori “Nostro scopo è quello di crescere i talenti del futuro e costruire dei giocatori per le prime squadre”

OSIMO - Tra i tecnici del settore giovanile della Volley Libertas Osimo e della Volley Young Osimo c'è Giovanni Polidori: pallavolista di fama nazionale da diverso tempo è allenatore di diversi gruppi giovanili biancoblu, sia maschili che femminili. "Partiamo dal presupposto che il nostro scopo è quello di crescere i talenti del futuro e costruire dei giocatori per le 
prime squadre - commenta Giovanni - Nel maschile seguo l'Under 18: il campionato che stiamo disputando è difficile ed abbiamo tanti giovani in squadra. Lavorando insieme a Roberto Prudenza lo scopo è quello preparare i nostri ragazzi all'esperienza della prima squadra. Nel femminile seguo tre gruppi, l'Under 16, 14 e 13. Il gruppo Under 16 è strettamente connesso con quello dell'Under 13. Anche qui facciamo fare esperienza alle più piccole e costruiamo le giocatrici del futuro. Ci alleniamo bene ed in estate organizziamo dei campus estivi per elevare la qualità tecnica - fisica. Per quanto riguarda la squadra Under 14 si tratta del secondo gruppo: abbiamo anche alcune ragazzine che hanno iniziato da poco quindi cerchiamo di fargli conoscere questo sport e capire come giocare a pallavolo". L'impegno di Giovanni non finisce qui. "Insieme a Matteo Palmieri ed Ersilia Siano siamo impegnati nel minivolley. Abbiamo una partecipazione importante sia a livello di bambini che di bambine. Osimo tendenzialmente ha una maggior tradizione cestistica ma i numeri nel corso degli anni sono aumentati, segno che si sta lavorando bene. Cerchiamo di far capire come sia bello come sport ed i valori che ti può trasmettere, per esempio il gioco di squadra e l'importanza dell'affiatamento con il compagno".