Astea notizie
Marchio-Rebel-Sound-Italy

Ore 12.25 Osimo in tv su Rai 3, "Le nostre mascherine hanno fatto scalpore"

Ore 12.25 Osimo in tv su Rai 3, "Le nostre mascherine hanno fatto scalpore"

OSIMO - Ore 12.25 Rai3 Diretta Tv sul programma Fuori Tg “Racconteremo l'esperienza del progetto una mascherina per famiglia, non mancate” raccomanda il sindaco di Osimo Simone Pugnaloni. Dopo lo scalpore suscitato sui maggiori giornali nazionali, Osimo torna oggi ancora alla ribalta con il progetto che ha visto coinvolti il Comune, Astea e la ditta Galassi di Osimo 

Leggi tutto...

Terza vittima Covid in pochi giorni in città. Osimo saluta Pietro Testoni

OSIMO – Terza vittima del Covid19 a Osimo nel giro di pochi giorni. La città saluta Pietro Testoni 79 anni di Padiglione. Pietro era ricoverato dal 24 marzo all’ospedale di Torrette ad Ancona insieme alla moglie Rita in fase di miglioramento. Ne hanno dato l’annuncio i figli che lo ricordano soprattutto per la sua serietà sul lavoro.

Testoni era autotrasportatore molto noto in città.

Leggi tutto...

Lega : “Grazie alla Lega azzerati i costi dei confidi. pronto l'emendamento per dare subito liquidita' alle imprese”

Lega : “Grazie alla Lega azzerati i costi dei confidi. pronto l'emendamento per dare subito liquidita' alle imprese”

ANCONA– Giriamo il comunicato stampa pervenuto a firma Lega regionale “Grazie alle battaglie della Lega saranno azzerati i costi per l'intermediazione dei Confidi. Non basta concedere solo prestiti a tasso agevolato, alle imprese occorre liquidità immediata a fondo perduto. Sono in gioco migliaia di imprese e posti di lavoro. Siamo di fronte ad una maggioranza a cui mancano idee e strategie che crea solo disparità di trattamento tra i diversi settori. Il mondo economico aspettava una 

Leggi tutto...

Domani il 500° anniversario della morte di Raffallo, Frida Paolella ne ricorda la magnifica arte

Domani il 500° anniversario della morte di Raffallo, Frida Paolella ne ricorda la magnifica arte

OSIMO – Riceviamo e giriamo l’articolo della consigliera di maggioranza  Frida Paolella a proposito dei 500 anni dalla morte di Raffaello, il grande Maestro tutto marchigiano che cadono proprio domani. “Il 6 aprile 2020, purtroppo in un momento storico in cui il mondo è con il fiato sospeso a causa della Covid-19 e attende di tornare alla normalità, ricorre il Cinquecentenario della morte di Raffaello Sanzio, il principe delle arti, nato e cresciuto ad Urbino, che da secoli incanta intere generazioni per la perfezione, delicatezza e purezza delle sue opere. 

Leggi tutto...