Astea notizie
i-benefici-del-sale-Logo
Marchio-Rebel-Sound-Italy

Rinvio al 2020 concessioni balneari, Pieroni firma documento da portare a ministro Costa. Tombolini e i numanesi ringraziano

NUMANA - Come promesso durante l’incontro pubblico in anteprima, tenuto il giorno Venerdì 1 aprile presso la Sala consiliare del Comune di Numana, l’Assessore Moreno Pieroni ha firmato, a nome della Regione Marche, un documento sulla cosiddetta Direttiva Bolkestein. Tale documento è stato concertato con le associazioni dei concessionari demaniali e l’ANCI e chiede di mantenere la proroga delle concessioni balneari promulgata dalla

legge 221 del 2012 fino al 2020: tale documento sarà portato alla conferenza Stato – Regioni ed all’esame del Ministro degli Affari Regionali Costa, con l’obiettivo primario di risolvere l’annosa problematica che tanto angustia gli operatori turistici Numanesi e non. L’Amministrazione comunale di Numana appoggia pienamente tale documento, rendendo merito all’Assessore Moreno Pieroni per aver tenuto fede a quanto promesso agli operatori balneari durante l’incontro pubblico tenutosi recentemente nel nostro Comune. “E’ in gioco il futuro non solo degli operatori balneari ma dell’intero assetto economico del nostro Comune”, afferma il Sindaco Gianluigi Tombolini, “appoggeremo ogni altra iniziativa della Regione Marche che tenda al superamento dell’attuale situazione di incertezza legislativa in merito alle concessioni balneari”.

Comune di Numana