Astea notizie
i-benefici-del-sale-Logo
Marchio-Rebel-Sound-Italy

LEGUMINARIA/Ad Appignano la terza edizione di Convivium d’arte ceramica il concorso nazionale CeramicAppignano, con mostra e convegno

APPIGNANO - La ceramica resta una delle produzioni di eccellenza del territorio appignanese: e a valorizzarla torna nel corso di Leguminaria 2017 la terza edizione di Convivium d'arte Ceramica con il concorso nazionale Ceramica Appignano. E questa edizione, fortemente voluta dall'Assessora alla Cultura Vittoria Trotta, a cura di Matteo Zauli 
direttore del Museo Zauli di Faenza con la collaborazione di AppCreativa, associazione culturale di Appignano, promette di essere la più ricca in assoluto. Gli artisti iscritti sono stati oltre ottanta da tutta Italia, mentre i selezionati sono oltre quaranta e il tema del concorso è “Vaso non Vaso”.

Sabato 14 ottobre alle ore 17.00 presso la Sala Eventi del Comune di Appignano (MC) in Piazza Umberto I, si terrà anche un convegno dal titolo “Vaso non Vaso: geografia, artigianato ed arte nella ceramica contemporanea italiana”. Alla tavola rotonda parteciperanno Matteo Zauli, Laura Borghi, Luca Bochicchio, Elisa Confortini, Giuseppe Olmeti, Fiorenza Pancino.

Sempre sabato 14 ottobre alle ore 18,00 nella Sala Consiliare del Comune di Appignano (MC), avrà luogo l'inaugurazione della mostra conclusiva del Convivium d’arte ceramica, terza edizione del concorso nazionale CeramicAppignano, indetto dal Comune di Appignano in collaborazione con AppCreativa associazione culturale per la promozione della ceramica e realizzato col contributo della Regione Marche. La mostra resterà aperta fino alle ore 23.00

Domenica 15 ottobre alle ore 09.30, apertura della Mostra fino a sera.
Nella Sala Eventi avverrà poi alle ore 11.00 la proclamazione e la premiazione dei vincitori da parte della giuria di esperti che ha selezionato le opere in concorso.
Ogni concorrente presenta una sola opera, composta da uno o più pezzi, appositamente creata per il concorso. Il vincitore si aggiudica un premio di 1.000 euro, al secondo classificato va un premio di 500 euro, mentre la giuria popolare assegna un buono acquisto di prodotti per la ceramica del valore di 250 euro.

Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo..