Osimo Stazione, a breve Parco urbano e rotatoria. Per il ponte sull'autostrada nessun dissequestro

OSIMO – Notizie confortanti e certe per i residenti a Osimo Stazione. Inquinamento e traffico a breve diventeranno un ricordo grazie alla realizzazione a breve sia del parco urbano che della rotatoria destinata a decongestionare il traffico.
Il primo cittadino di Osimo Simone Pugnaloni ufficializza due informazioni, la pubblicazione del bando per il polmone verde della frazione e inizio lavori della rotatoria entro fine 2017.

Dal suo profilo social infatti Pugnaloni informa che “ E’ stato pubblicato il bando per i lavori di riforestazione diretti all’ assorbimento del carbonio e per riduzione di gas serra”. Ancora un mese per sapere quale sarà la ditta che si aggiudicherà e quindi realizzerà i lavori. Infatti il 6 novembre sapremo chi si occuperà del parco urbano ed entro un mese ci sarà l'avvio lavori.
Per la rotatoria tanto attesa e che giovamento porterà alla viabilità dell’area, si procede come da crono programma, avvio della gara entro l'anno 2017. Intanto però continua la attività di monitoraggio dela statale 16 per registrare le emissioni in atmosfera. In questi giorni si è appena concluso il primo step lungo la strada principale, come da accordi con Arpam, la centralina verrà spostata per altri due mesi all'interno della frazione nei pressi dei plessi scolastici.
Per il ponte invece tutto sembra essere fermo e a oggi nessuna novità importante sia in risposta alla possibile deviazione gratuita del traffico su A14, sia sul fronte ricostruzione, le indagini ancora in corso non permettono di prendere iniziative né decisioni significative. “Noi – continua il sindaco di Osimo - prestiamo costantemente attenzione continuamente alla questione e siamo per la ricostruzione immediata del ponte, rispettosi del lavoro della magistratura che sta indagando e certi che a breve si sbloccherà la situazione e arriverà la notizia del dissequestro”.