Astea notizie
i-benefici-del-sale-Logo
Marchio-Rebel-Sound-Italy
  • FI Osimo e il "mistero" delle schede elettorali

    OSIMO - Mesi fa i “fenomeni” facenti parte della giunta e della maggioranza consiliare della nostra città , firmavano, tutti, un esposto per falso ideologico verso dei cittadini osimani rei a loro dire di avere dichiarato il falso nel descrivere schede poi non ritrovate all’apertura dei plichi. Non entrando nel merito, perché non e’ nostro compito ci domandiamo: perché non hanno direttamente i giudici del tar evidenziato, eventualmente , questa anomalia? Buonsenso, o anche li si configurerebbe un altro reato?

  • " Ecco i giardini di piazza Nuova" il Comune inaugura l'area verde

    " Ecco i giardini di piazza Nuova" il Comune inaugura l'area verde

    OSIMO - Inaugurato il restyling della zona verde più antica nel cuore di Osimo. La prima fase riguarda prevalentemente il rifacimento delle aiule, che hanno rivisto acquisire i lucenti colori di un tempo, e la sistemazione dell'impianto d'irrigazione. Entusiasmo tra i piccoli della scuola Bruno da Osimo che hanno partecipato e ricevuto un riconoscimento molto gradito da genitori e nonni. Il saluto del Sindaco :" Era nel nostro programma amministrativo combattere il degrado dei nostri magnifici giardini

  • Il Comune di Osimo "Tornano a splendere i giardini di piazza Nuova"

    Template Style does not exist. Open the Content Type & save it again. (Intro + Content views)
  • Torciani e Amari brillano alla 48ma Coppa Beata Vergine Addolorata

    Torciani e Amari brillano alla 48ma Coppa Beata Vergine Addolorata

    OSIMO - L’ultima gara della stagione del calendario marchigiano non ha deluso le attese e non poteva essere altrimenti nella patria del ciclismo osimano. A Campocavallo oltre 100 esordienti si sono sfidati nel divertente tracciato ai piedi del santuario, in occasione della 48° Coppa Beata Vergine Addolorata. Ad aprire i giochi ci hanno pensato i ragazzi del primo anno impegnati sulla distanza di 28,600 km. Il gruppo nei primi giri resta sostanzialmente compatto, salvo qualche timido tentativo di allungo. Il primo degno di nota 

  • L'assessore Glorio "Buona riuscita a Osimo di Puliamo il Mondo"

    L'assessore Glorio "Buona riuscita a Osimo di Puliamo il Mondo"

    OSIMO - Buona riuscita dell’iniziativa “Puliamo il Mondo 2015”, la campagna internazionale di volontariato promossa da Legambiente a cui il Comune di Osimo ha aderito. Numerosi i punti di raccolta identificati nella città di Osimo, dal Parco Silvestri e Parco di Via Tonnini, per la zona Centro Storico, alla pista ciclabile “Il Girardengo” e l’aula verde di Via Capanne per la Valmusone. In centro storico siamo stati accompagnati dalla Presidente di Italia Nostra – sezione di Osimo, Rosalba Roncaglia 

  • Parte il restyling di alcune vie di Osimo. Dai primi di ottobre

    Parte il restyling di alcune vie di Osimo. Dai primi di ottobre

    OSIMO – Via libera al restyling di alcune vie di Osimo. Lo annuncia lo stesso primo cittadino che ne fa anche l’elenco “Lunedì 5 ottobre partono gli asfalti. Il cronoprogramma prevede: via Pignocco, via Soderini, via San Giovanni, via Sbrozzola, piazza Giovanni XXIII, via Montefanese, via Fonte Murata”.  La notizia è stata naturalmente bene accolta ma già si “prenotano” i residenti di altre via che versano in brutte condizioni. Una di queste vie è la santa Chiara. I residenti sollevano sia il problema della asfaltatura che dei marciapiedi sconnessi che dei tombini rialzati rispetto alla pavimentazione. Ma a quanto pare la responsabilità al momento non è comunale, poiché via santa Chiara “la lottizzazione è ancora della ditta – spiega Pugnaloni – e finché non collaudiamo la competenza a intervenire è loro”. Ma in pochi credono che la ditta interverrà. Altra segnalazione arriva dagli abitanti di san Sabino che sollecitano attenzione 

  • Si è parlato di scuole negli incontri tra cittadini e Civiche

    Si è parlato di scuole negli incontri tra cittadini e Civiche

    OSIMO - Grande affluenza martedì sera a San Biagio e mercoledì al ristorante Tarcisio per l'incontro sui problemi della scuola. Nell'incontro a San Biagio tante le problematiche emerse: dalla necessità urgente di uno studio sulla viabilità della frazione, in particolare nei pressi della scuola, ma anche a livello del pericolosissimo Bivio Gambone e lungo via D'Ancona, priva di marciapiede per un lungo tratto e ancora inaccessibile all'altezza della rotatoria con  via Domenico Modugno, come pure irrisolta l'annosa questione dell'acquisizione al demanio di via San Giorgio. A tenere banco è stata anche la questione della scuola media: indispensabile predisporre un ampliamento in tempi brevissimi per gli alunni della secondaria che aumenteranno di molto 

  • Scuole tariffe e mense a Osimo, le Civiche ne parlano in una riunione stasera

    Scuole tariffe e mense a Osimo, le Civiche ne parlano in una  riunione stasera

    OSIMO  - Questa sera mercoledì 23 settembre alle ore 21.15 le liste civiche organizzano una riunione presso la sala convegni Astea per condividere insieme ai cittadini, famiglie, genitori i numerosi problemi che stanno investendo le scuole di Osimo. Sarà un momento di confronto  per affrontare le criticità in atto e trovare valide soluzioni. Nella serata saranno anche toccati i temi delle tariffe delle mense e del trasporto scolastico. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

    Liste Civiche Osimo

     

  • FESTIVAL GIORNALISMO DI INCHIESTA/Giovedì a Osimo il premio a Marco Lillo e Lirio Abbate per mafia capitale

    FESTIVAL GIORNALISMO DI INCHIESTA/Giovedì a Osimo il premio a Marco Lillo e Lirio Abbate per mafia capitale

    OSIMO – Appuntamento giovedì 24 settembre alle  21.15 a Osimo, Chiostro San Francesco in Via San Francesco con il Premio Inchiesta 2015 nell’ambito del Festival del Giornalismo di Inchesta delle Marche. La Direzione artistica ha deciso di conferire il riconoscimento per il gran lavoro effettuato dai due giornalisti in riferimento alla storia incredibile di mafia capitale. Lirio Abbate, Inviato De “l’Espresso”, è autore di inchieste giornalistiche 

  • FESTIVAL GIORNALISMO INCHIESTA/Giovedì a Osimo il premio a Marco Lillo e Lirio Abbate

    Template Style does not exist. Open the Content Type & save it again. (Intro + Content views)
  • M5S Osimo furioso "Astea ci ha negato la sala per il convegno sulle trivellazioni"

    M5S Osimo furioso "Astea ci ha negato la sala per il convegno sulle trivellazioni"

    OSIMO - Riportiamo il comunicato del M5S Osimo. "Chi ha paura dei cittadini informati? Dopo ben sette giorni dalla nostra richiesta, in data 21/09/2015 ASTEA ci ha comunicato che non concederà la Sala Conferenze il prossimo 9 ottobre, per un convegno organizzato dal M5S ad Osimo per informare i cittadini sulla pericolosa questione delle trivelle, dei rigassificatori e dei programmi di stoccaggio di gas metano e CO2 nelle Marche. Il motivo del rifiuto sarebbe la comparsa di presunte “modifiche della normativa” interna di ASTEA che non permettono “al momento attuale l’uso per seminari, convegni e simili”. A quanto pare le motivazioni addotte non hanno a che vedere con le dimissioni di massa del CdA di questi giorni, anche perché una simile motivazione sarebbe stata assurda. Ma assurda e ingiustificata è anche la motivazione ufficiale. Non sarà che il tema delle trivelle e dei gravissimi rischi

  • Pugnaloni "Ignobili affermazioni sulle mamme di Casenuove" e annuncia per fine anno la gara

    Pugnaloni "Ignobili affermazioni sulle mamme di Casenuove" e annuncia per fine anno la gara

    OSIMO – E proprio questa mattina sul profilo social del primo cittadino di Osimo Simone Pugnaloni si legge un breve ma significativo commento riguardo la presunta complicità morale, ipotesi diffusa dalle Liste Civiche,  delle mamme dei bambini del plesso di Casenuove sulla caduta dell’intonaco, argomento che ha catalizzato l’attenzione fin dal primo giorno di scuola. Pugnaloni tra l’altro va oltre e informa la cittadinanza che già si sta lavorando alla nuova scuola, per dicembre sarà bandita la gara per la scuola.  “L'Amministrazione comunale prende le dovute distanze da certe

  • I genitori di Casenuove infuriati "Mala gestione in passato della scuola delle Liste Civiche. Se ci saranno altre accuse andremo per vie legali"

    I genitori di Casenuove infuriati "Mala gestione in passato della scuola delle Liste Civiche. Se ci saranno altre accuse andremo per vie legali"

    OSIMO – Il comitato ‘Salviamo la scuola di Casenuove e il suo giardino’ ribatte punto su punto a quanto diffuso dalle Liste Civiche a proposito del loro istituto pubblicando una lunga nota. "Mamme complici?" Un'offesa strumentale e ridicola, per nascondere le loro colpe. Non possiamo stupirci della pochezza delle parole delle Liste civiche. Usare una situazione dove in ballo c'è la sicurezza dei nostri figli, per un attacco politico, e' degno di questi personaggi.  Quello che vogliono nascondere (spalleggiati da alcuni giornali compiacenti) e' che le scuole a Osimo sono in queste condizioni

  • Iniziate le feste patronali a Osimo. Programma ricco di eventi

    Iniziate le feste patronali a Osimo. Programma ricco di eventi

    OSIMO - Ricco il programma del week end festività patronali iniziato ieri sera alle ore 21 al Chiostro di San Francesco con lo spettacolo teatrale “Per Obbedienza. Dell’incanto di Frate Giuseppe” con Fabrizio Pugliese. Alle ore 19 il momento della tradizionale processione che si è snodata per le vie del centro e la Benedizione della Città con la presenza di Sua Em. Cardinale Edoardo Menichelli. Il tradizionale arrivo della fiaccola della fede proveniente da Assisi, mentre alle ore 21 l’attesa cerimonia di consegna delle Civiche Benemerenze che già dall’anno scorso vede come location l’Atrio del Palazzo Comunale.  A chiudere gli eventi della giornata la Fisorchestra Marchigiana  in Piazza del Comune alle ore 22. 

  • Micheloni (Energia Nuova ) a Latini "Strumentalizzata la caduta di intonaco a scuola"

    Micheloni (Energia Nuova ) a Latini "Strumentalizzata la caduta di intonaco a scuola"

    OSIMO -  Paolo Micheloni, esponente di spicco di Energia Nuova a Osimo, risponde a un commento di Dino Latini a proposito di quanto accaduto il primo giorno di scuola nel plesso osimano di Casenuove. Una risposta che nelle intenzioni di Micheloni, vuole allontanare ogni strumentalizzazione rispetto all’episodio e vuole porsi domande sul passato e dare risposte sul presente. Ecco cosa scrive l’esponente di Energia Nuova. “Bisognerebbe avvisare l'avvocato Dino Latini (disinteressato a rappresentare i cittadini nei luoghi preposti), che quello che è successo non è il ‘crollo del soffitto’ ( il riferimento è a quanto accaduto il primo giorno di scuola nel plesso di Casenuove n.d.r.), ma solo un crollo di intonaco. Scrive anche che in quella occasione è stata messa 

  • Civiche benemerenze, questa sera la premiazione a Osimo

    Civiche benemerenze, questa sera la premiazione a Osimo

    OSIMO - Questa sera  come di consueto alla vigilia delle festività patronali, si terrà, presso l’Atrio del Palazzo Comunale,  la cerimonia di consegna delle civiche benemerenze,  appuntamento tra i più attesi, nel quale si rende omaggio a quanti si sono distinti per l’impegno nell’ ambito professionale, culturale, associazionistico, sportivo  e sociale, rendendo così onore alla città. Quest’anno le civiche benemerenze andranno al Centro di Ascolto Caritas, che, dal momento della sua istituzione nel 1984 per iniziativa di Don Flavio Ricci, grazie al servizio di accoglienza, ascolto

     

  • Pochi giorni ancora per iscriversi ai corsi di ginnastica dolce

    Pochi giorni ancora per iscriversi ai corsi di ginnastica dolce

    OSIMO - Scade il prossimo 19 settembre 2015 il termine per iscriversi ai corsi gratuiti di ginnastica dolce per il corpo e la mente, Possono iscriversi ai corsi tutte le persone over 65 anni residenti nei Comuni dell’Ambito Territoriale Sociale XIII (Camerano, Castelfidardo, Loreto, Numana, Offagna, Osimo, Sirolo). I corsi - della durata di quattro mesi per due incontri settimanali in orario antimeridiano- si svolgeranno in due palestre 

  • Astea, arriva il centro del riuso, sabato l'inaugurazione dell'isola ecologica a san Biagio

    Astea, arriva il centro del riuso, sabato l'inaugurazione dell'isola ecologica a san Biagio

    OSIMO - In tempi di crisi economica, Astea Spa e Comune di Osimo lanciano una nuova iniziativa a sostegno delle fasce sociali deboli. Contro la logica dell’usa e getta e dello spreco, arriva all’isola ecologica di San Biagio il Centro del Riuso. Si tratta di un nuovo capannone che sarà inaugurato sabato prossimo (19 settembre) alle 11, cerimonia alla quale presenzieranno autorità civili e militari. Al suo interno, in apposite scaffalature e spazi delimitati, sarà possibile lasciare in donazione ad Astea dei beni usati e ritenuti dagli operatori del servizio igiene urbana ancora integri

  • Pugnaloni sulla scuola "Nel giro di pochi giorni tutto a posto a Casenuove, per il resto stiamo lavorando"

    Pugnaloni sulla scuola "Nel giro di pochi giorni tutto a posto a Casenuove, per il resto stiamo lavorando"

    OSIMO – E il primo cittadino di Osimo Simone Pugnaloni risponde punto su punto alle Civiche sulla questione scuola, non nascondendo la propria amarezza. “Non ho parole a leggete i comunicati stampa delle civiche. Fare politica sulla pelle dei bambini e strumentalizzare l'amicizia con alcuni genitori mi fa pena. A Casenuove solo superman poteva prevedere che il distacco di un pezzo d'intonaco facesse cedere improvvisamente anche il controsoffitto. Se non sbaglio proprio le amministrazioni precedenti hanno appaltato i lavori di manutenzione straordinaria della scuola. Perché non hanno previsto un controsoffitto resistente alla caduta eventuale d'intonaco o perché non hanno pannellato lo stesso con materiale che potesse proteggere dalla sua caduta? Chi ha amministrato prima di me e dice di avere tanto a cuore quella scuola perché non ha vigilato sui lavori? Noi adesso in due o tre giorni metteremo in sicurezza 

  • Le Civiche denunciano "Un inizio anno scolastico tra caos e inconvenienti"

    Le Civiche denunciano "Un inizio anno scolastico tra caos e inconvenienti"

    OSIMO – Inizio anno scolastico ieri per tanti studenti di Osimo e le Liste Civiche denunciano alcune “mancanze “ e inconvenienti. “Fino ad oggi non abbiamo preso posizione sperando nella soluzione del problema. Poiché sfortunatamente al suono della campanella tutto è rimasto irrisolto, non possiamo che deprecare tutto quello che Pugnaloni e la dirigenza dell’istituto Caio Giulio Cesare hanno organizzato in danno della scuola primaria di Campocavallo.  Non solo in un anno di tempo l’amministrazione comunale non è riuscita a realizzare un casotto di 33 mq per l’ampliamento temporaneo della scuola di Campocavallo, ma dopo aver trovato una alternativa che superasse la bocciatura da parte dei genitori del centro sociale, Pugnaloni e Pagliarecci si rimangiano 

  • Mariani "Che traffico alle scuole di san Biagio" e la Gatto " Trovata una soluzione. Pensiamo anche a una viabilità complessiva"

    Mariani "Che traffico alle scuole di san Biagio" e la Gatto " Trovata una soluzione. Pensiamo anche a una viabilità complessiva"

    OSIMO  – “Via Pascoli  questa mattina (le foto tra l'altro sono state scattate a campanella già suonata!). Impossibile transitare. Entrambi i sensi di marcia occupati dalle auto in sosta dei genitori che accompagnano i bimbi a scuola.  Traffico bloccato” chi denuncia la condizione di disagio della viabilità è Maria Grazia Mariani, consigliere all’opposizione a Osimo che continua così “Auto in sosta vietata (auto che occupano le due carreggiate). Tutto questo perché non si vuole mettere mano alla viabilità (basterebbe mettere il senso unico: operazione a costo zero).  Mi chiedo cosa sia venuto a fare il vigile urbano. Non dovrebbe regolare il traffico e far rispettare il codice della strada?”. Una condizione purtroppo ben conosciuta anche negli anni passati, in calendario all’attuale amministrazione già all’indomani dell’ insediamento, come spiega l’assessore alla viabilità Federica Gatto “Siamo a conoscenza del problema, tanto che già lo scorso anno insieme alla collega Pagliarecci 

  • Nei campionati italiani di corsa su strada trionfano le Marche, oro e bronzo per Azzurra Ilari e Valentina Honorati

    Nei campionati italiani di corsa su strada trionfano le Marche, oro e bronzo per Azzurra Ilari e Valentina Honorati

    OSIMO - Trionfano le allieve marchigiane ai Campionati italiani di corsa su strada, disputati a Trecastagni in provincia di Catania. Nella gara sui 6 chilometri, vittoria di Azzurra Ilari (Atl. Amatori Osimo) che conquista il titolo nazionale sulla distanza per la categoria under 18. La giovane mezzofondista di Filottrano, classe ’98 e allenata da Giuseppe Carbonari, si impone nettamente in 22’02” con oltre un minuto di vantaggio sulle avversarie. In questa rassegna la scorsa stagione si era piazzata seconda e adesso si toglie la soddisfazione di indossare la prima maglia tricolore in carriera. Quest’anno per lei anche il settimo posto nel campionato italiano dei 3000 metri e l’undicesimo in quello di corsa campestre. Ma sulle strade siciliane brilla anche Valentina Honorati (Sef 

  • Aikido protagonista del seminario internazionale di sabato e domenica al Palabellini di Osimo

    Aikido protagonista del seminario internazionale di sabato e domenica al Palabellini di Osimo

    OSIMO – Prestigioso appuntamento a  Osimo sabato 12 e domenica 13 settembre con l’Aikido. Il Balabellini sarà teatro del trentesimo anniversario dell’arrivo in Italia di Morihiro Saito Sensei, indiscusso maestro della disciplina giapponese scomparso qualche anno fa, che proprio nel 1985 fece partire da Osimo la conoscenza dell’Aikido esportandola in tutta Europa.  Artefice della presenza a Osimo di Saito e dell’espansione del suo insegnamento, fu all’epoca Paolo Corallini, che ancora oggi rappresenta un punto di riferimento europeo per la disciplina. Grazie a lui l’Aikido ha avuto un’ampia diffusione in tutta Europa 


  • Osimo i profughi e i dubbi di Forza Italia

    Osimo i profughi e i dubbi di Forza Italia

    OSIMO -  Nel comunicato diffuso Forza Italia Osimo affronta la questione profughi a Osimo. “Nonostante le continue smentite del Sindaco,che ha catalogato come remota e infondata l'ipotesi dell' arrivo ad Osimo di alcuni profughi, apprendiamo dal Blog della 

  • Dino Latini "Mia la paternità dei fondi per l'ospedale di Osimo"

    Dino Latini "Mia la paternità dei fondi per l'ospedale di Osimo"

    OSIMO - Con grande soddisfazione apprendo che il Presidente della Giunta della Regione Marche , in occasione della visita all'ospedale di Osimo,  afferma di aver trovato i soldi nel cassetto per l'intervento della terza corsia - pronto soccorso. Trattasi di risorse   (circa 300 mila euro) che per ben due anni sono state inserite nei bilanci regionali relativi alle annualità  2014 e 2015. Posso affermare che la volontà dello stanziamento di quelle risorse sono di mia paternità che, in qualità di Presidente della II commissione bilancio, ho fortemente lottato per allocarle nel budget a favore dell'ospedale della nostra città. Poca cosa si potrebbe dire, ma intanto ci sono e lo ha confermato e constatato anche il Presidente Ceriscioli smentendo così Pugnaloni

  • Energia Nuova fa quadrato intorno alla Pagliarecci e ne difende l'operato

    Energia Nuova fa quadrato intorno alla Pagliarecci e ne difende l'operato

    OSIMO – Giriamo il comunicato di Energia Nuova in appoggio all’operato dell’assessore Pagliarecci. “Riprendiamo le parole di Annalisa Pagliarecci e appoggiamo l'operato come di seguito spiegato: Non è mia consuetudine rispondere ad accuse ed insinuazioni provenienti dai post dei vari social ma considerati i continui riferimenti alla mia vita privata e le falsità scritte dalle Liste civiche, è necessario farlo. In qualità di Assessore alla Scuola rispondo al Coordinamento Liste civiche che la vicenda “Scuola di Campocavallo” è stata positivamente risolta nella sede opportuna degli Uffici comunali con la presenza dei rappresentanti dei genitori e di tutta l’Amministrazione comunale, me compresa. I Consigli di quartiere sono utili strumenti di partecipazione dei cittadini atti ad evidenziare le diverse problematiche ai referenti comunali che poi dovranno provvedere a risolverli senza inutili e sterili polemiche.

     

  • Un altro polmone verde a Osimo, in frazione Villa

    Un altro polmone verde a Osimo, in frazione Villa

    OSIMO – Inaugurata l’area verde intitolata a Rita Levi Montalcini. “Inaugurata l’ area verde attrezzata in  via Striscioni - frazione Villa - intitolata a "Rita Levi Montalcini. Una nuova area ludica, relax o pic-nic per giovani e famiglie della zona e per la città. Un'intitolazione dedicata a un donna di alto valore culturale, scientifico e sociale che apre le porte alla valorizzazione delle figure storiche al femminile nella toponomastica. Ad inaugurare sindaco, giunta e presidente del consiglio e poi l'importante presenza di tutte

  • Latini “Dell’amministrazione delle Liste Civiche parlano i fatti ora solo chiacchiere e selfie”

    Latini “Dell’amministrazione delle Liste Civiche parlano i fatti ora solo chiacchiere e selfie”

    OSIMO – E qui il punto di vista delle Civiche cui dà voce Dino Latini con una nota. “Al consiglio di quartiere di ieri sera Pugnaloni ci ha accusato che non abbiamo fatto nulla per la zona Sacra Famiglia e via Vescovara.  Forse non abbiamo fatto ma abbiamo realizzato: 1) piazza Europa accanto alla chiesa; 2)  scuola materna e asilo nido; 3)  centro medico;  4)  campetto di calcio e rifacimento di quello già esistenti e delle aree verdi attrezzate; 5) parcheggio nella cavea via De Gasperi; 6) rifacimento asilo nido Collefiorito; 7) rotatoria via Corta di Recanati e allargamento sede stradale; 8)  tratto di strada di collegamento via Einaudi - via Cecconi; 9) tratto di strada via De Gasperi , via Corta di Recanati e rotatoria; 10) nuova strada di via Vescovara; 11) completamento 

     

  • PD Osimo alle Civiche "Basta strumentalizzare i consigli di quartiere. Il dibattito politico si fa in consiglio comunale"

    PD Osimo alle Civiche "Basta strumentalizzare i consigli di quartiere. Il dibattito politico si fa in consiglio comunale"

    OSIMO – Riportiamo il comunicato del PD Osimo nel quale viene sottolineato, tra l’altro, il ruolo del consiglio di quartiere come luogo di confronto lontano da strumentalizzazione e politica ma “piazza” di discussione dei cittadini. “Come gruppo consiliare pensiamo che il rispetto dei cittadini parta dal rispetto del proprio ruolo istituzionale per cui si è stati votati e cerchiamo di svolgerlo nel migliore dei modi proseguendo legittimamente i lavori in sede di Consiglio Comunale e non in altre sedi. Ricordiamo ai consiglieri comunali delle Liste Civiche, che continuano a venire nei Consigli di Quartiere a fare 

  • E le Civiche accusano "Incauta condotta del Comune sulla scuola di Campocavallo

    E le Civiche accusano "Incauta condotta del Comune sulla scuola di Campocavallo

    OSIMO - Lo avevamo annunciato da tempo. 
    Ieri sera Pugnaloni (con l’appoggio di tutto il PD e della sinistra) ha confessato al consiglio di quartiere di Campocavallo di aver consegnato il comune nelle mani di un imprenditore locale per risolvere la questione dell’ampliamento della scuola.Il vero accordo prevedeva la donazione del container da parte dell'imprenditore in cambio della partecipazione ai fondi Miur per la realizzazione delle scuole. Quando i fondi Miur sono saltati, l'imprenditore si è ritirato ed è andato al mare in Croazia. Ci chiediamo se sia serio che una amministrazione comunale conduca una simile trattativa pensando di risolvere una esigenza che conosceva da mesi confidando nello spirito di liberalità di un imprenditore

  • Sì alla nuova scuola di Campocavallo, in primavera 2016 l'affidamento lavori

    Sì alla nuova scuola di Campocavallo, in primavera 2016 l'affidamento lavori

    OSIMO – Il clima è quello delle grandi attese ieri sera al consiglio di quartiere di Campocavallo,  per un argomento che va dibattuto e che è di interesse generale. L’argomento è la scuola primaria di Campocavallo, quale futuro? Veramente qualche settimana da passare nel centro sociale per essere poi spostata? E Infine, la nuova scuola si farà? Gli interrogativi e il disorientamento delle persone, delle famiglie dei bambini ma anche dei cittadini di Campocavallo erano questi, nella sala gremita di gente, e già all’inizio era percettibile un sottile clima di nervosismo

  • Nasce Sportello Giovani Osimo in chat. Da domani

    Nasce Sportello Giovani Osimo in chat. Da domani

    OSIMO - Da domani 2 settembre parte il servizio Ti Aspetto In Chat, nuovo canale di Sportello Giovani Osimo. Tutti i giorni dalle 14. 30 alle 16. 00 potrete contattare direttamente in chat l'avvocato Paolo Mengoni per fare domande o richiedere informazioni e consigli su tematiche quali bullismo, droghe , dipendenze, stalking e altro. Il servizio entra nel più ampio programma di Sportello Giovani Osimo, dallo scorso aprile lanciato sul social Facebook dallo stesso Mengoni come punto di riferimento per domande e risposte a giovani dubbiosi o con problematiche più serie legate alla sfera adolescenziale e 

  • La Mariani questa mattina ha scritto al Prefetto "Intervenga a Osimo"

    La Mariani questa mattina ha scritto al Prefetto "Intervenga a Osimo"

    OSIMO . La consigliera Maria Grazia Mariani questa mattiona ha inviato una nota informativa al Prefetto, questo il comunicato diffuso “Informato il prefetto per sciogliere i complessi nodi politico-amministrativi di Osimo. Il tar ha ribaltato il risultato elettorale. Siamo in attesa della sentenza di merito del Consiglio di Stato.  Il Sindaco Simone Pugnaloni (candidato del PD ) va avanti come se nulla sia successo ed approva qualsiasi atto di natura straordinaria. senza il contraddittorio di minoranza (Latini e i consiglieri delle liste civiche) così ingenerando anche il legittimo sospetto che Simone Pugnaloni, temendo di non essere riconfermato Sindaco, abbia adottato atti e provvedimenti non di interesse pubblico, bensì di parte-partito.

     

  • Non si placa la questione Pugnaloni - Astea

    Non si placa la questione Pugnaloni - Astea

    OSIMO – Ed ecco il comunicato apparso sul profilo social del primo cittadino di Osimo Simone Pugnaloni. Oggetto del contendere sempre Astea. “Chiarezza su Astea energia - in ballo gli interessi pubblici del socio comune di Osimo e degli osimani Nessuno ha mai messo in dubbio le qualità, il valore aziendale ed il potenziale di crescita del gruppo Astea spa. Una crescita che però può essere messa in dubbia anche da errori procedurali che potevano essere evitati e soprattutto corretti nei tempi previsti dalla legge. Le criticità poste all'attenzione pubblica sulla mancata partecipazione da parte di Astea energia spa alla gara per la fornitura energia elettrica al comune di osimo sono esclusivamente procedurali. Le procedure pero' vengono controllate ed ordinate dall'amministrazione. La politica quale garanzia del rispetto dell'interesse pubblico nomina infatti 

  • Pugnaloni - amministratore delegato Astea, è scontro

    Pugnaloni - amministratore delegato Astea, è scontro

    OSIMO – Baruffa tra il sindaco di Osimo Simone Pugnaloni e l’amministratore delegato di di Astea? Sembra proprio di sì. Ecco quanto dichiara il primo cittadino osimano dal suo canale social. “Prendo ufficialmente le distanze daĺle scelte gestionali che vengono effettuate dall'a.d. di astea energia spa che tra le sue deleghe ha poteri illimitati sia nella gestione ordinaria che straordinaria . Una volta nominato si e' dimenticato completamente che era stato nominato dal socio pubblico comune di Osimo e che piu' in generale avrebbe dovuto tutelare non solo chi l'ha nominato, ma gli interessi pubblici di tanti comuni soci pubblici di astea che rappresentano l'80% dell'intero capitale sociale. Nel gruppo Astea non si vive di mero e puro aziendalismo, ma nel realizzare utili occorre tener presente di obiettivi strategici politico-amministrativi che rispettino i sindaci soci pubblici. Con essi occorre concordare una politica in favore di quegli enti pubblici, famiglie ed imprese che alimentano i ricavi

  • Buccelli risponde alle Civiche "Io, sempre stato al servizio del cittadino, chiedo serietà e nessun inciucio"

    Buccelli risponde alle Civiche "Io, sempre stato al servizio del cittadino, chiedo serietà e nessun inciucio"

    OSIMO – Alessandro Buccelli risponde alle Civiche con un comunicato che chiarisce la sua idea di politica al servizio del cittadino “Le liste civiche parlano di meritocrazia., dimenticando le. assunzioni da loro fatte negli ultimi quindici anni. Sappiamo tutti che nelle partecipate e’ stato collocato l’albero geneaologico di tutto il “movimento”. Non parlate quindi di meritocrazia, non accusate chi (PD) non fa altro che ripercorrere esattamente la. vostra strada. Leggo poi: “capiamo che Buccelli vuole sedere comunque in consiglio comunale”. La risposta e’ si Buccelli vorrebbe sedere in consiglio comunale è soprattutto frequentare seriamente le sedute. Chi mi conosce lo sa bene, io non sono fatto per gli inciuci, ho sempre fatto politica dal basso e al servizio dei cittadini e con tanta passione Sono un uomo libero ed amo la trasparenza, mi confronto con tutti, ma non faccio sconti a nessuno.

     

  • Osimo, un salto indietro nei secoli con Rivivi '700

    Osimo, un salto indietro nei secoli con Rivivi '700

    OSIMO - La sera di domenica 30 Agosto, nel centro storico di Osimo, Rivivi ‘700, la rievocazione storica della consegna della bandiera in onore di Santa Tecla accompagnata da tanti altri eventi. Regia di Giovanni Nardoni. Di seguito il programma:Dalle ore 18:30: Visite guidate a Palazzo Briganti Bellini e Battistero;Ore 19:00: Rievocazione storica della consegna della bandiera in onore di Santa Tecla (Corteo da Piazza Dante alla Cattedrale);Ore 19:45: Apertura Taverna (Chiostro San Francesco) e locanda (Cantine Palazzo Briganti Bellini). Menù tratti da Il Cuoco Maceratese di Antonio Nebbia;Ore 21:00: L’arte circense: girovaghi e arti acrobatiche (Piazza del Comune);Ore 21:15: La Serva Padrona. Intermezzi buffi, musica di G. B. Pergolesi.

  • Latini "A Osimo splendidi esempi di incoerenza amministrativa"

    Latini "A Osimo splendidi esempi di incoerenza amministrativa"

    OSIMO – “Sono ripartiti i lavori all'ex Consorzio Agrario. Almeno il Sindaco Simoncini era stato chiaro nella sua posizione circa la trasformazione ed il recupero dello stabile. Invece Pugnaloni e tutto il suo schieramento hanno contraddetto ogni promessa, quella che mai avrebbero acconsentito la realizzazione di opere a destinazione economica. Non hanno neanche aspettato la definizione dei procedimenti giudiziari aperti con la scusa che non si può fare diversamente (quindi ciò doveva valere pure per le scelte di Simoncini!). In consiglio comunale abbiamo precisato che,  se c'è volontà si può evitare la realizzazione del centro commerciale, con scelte amministrative chiare. Per chi ci ha accusato per anni di fare porcherie nell'urbanistica

  • E il consigliere Mariani chiede invece trasparenza e chiarezza sui concorsi

    E il consigliere Mariani chiede invece trasparenza e chiarezza sui concorsi

    OSIMO – La consigliera all’opposizione Maria Grazia Mariani invece chiede trasparenza e chiarezza sui concorsi. Una richiesta gà avanzata da qualche settimana e sulla quale attende risposta dall’amministrazione. “Concorsi veri e trasparenti.Si parla tanto del concorso indetto da Parko il cui vincitore è risultato l'Amministratore Delegato Unico dell'Astea servizi.Non vogliamo assolutamente "pensare male" perché si fa peccato. Il vincitore ha tutte le carte in regola per quel posto, con un curriculum di tutto rispetto (avendo, un anno fa, vinto pure la "selezione" per l'amministratore delegato unico di Astea servizi, superando anche candidati plurilaureati).Allora facciamo chiarezza.Il 10 agosto ho chiesto al Sindaco di comunicare:- l'elenco di tutti i concorsi 

  • Micheloni (Energia Nuova) si complimenta con Vitali per il concorso

    Micheloni (Energia Nuova) si complimenta con Vitali per il concorso

    OSIMO – Riportiamo il commento di Paolo Micheloni di Energia Nuova a proposito di Vitali e del concorso appena vinto. “Voglio esprimere i miei più cari complimenti per aver vinto il concorso a Vitali. Stupisce molti che per Astea Servizi questa amministrazione abbia scelto una persona giovane e capace, tanto da riuscire a vincere poi un concorso? Si possono verificare tutte le procedure intraprese per questa assegnazione. Il fatto però afferma chiaramente che una persona competente si è aggiudicata un posto di lavoro. Giustamente tutte le verifiche di compatibilità saranno portate avanti e risolte come le leggi ed i regolamenti prevedono. Capisco la sfiducia ed il guardare con sospetto a questa vittoria

  • Le Civiche "Scuola di Campocavallo, errori su errori"

    Le Civiche "Scuola di Campocavallo, errori su errori"

    OSIMO – Il comunicato diffuso dalle Liste Civiche. “Visto che Pugnaloni e Pagliarecci tacciono sulla questione dell'ampliamento della scuola primaria di Campocavallo esprimiamo le nostre considerazioni a beneficio di tutti, ma sopratutto delle famiglie interessate.  Intanto si deve prendere atto del fallimento delle promesse di Pugnaloni circa la realizzazione della nuova scuola a Campocavallo entro il 31 dicembre 2015. A oggi non sono stati in grado neanche di acquistare l'area dall'Istituto Campana (per noi sarebbe comunque uno spreco di soldi). Si deve prendere atto poi che in 365 giorni non hanno fatto nulla per trovare una soluzione all'ampliamento della scuola esistente,  che tutti sapevamo che si sarebbe dovuto realizzare.

     

  • Da oggi operativo Informadonna a Osimo. Già sei le utenti il primo giorno

    Da oggi operativo Informadonna a Osimo. Già sei le utenti il primo giorno

    OSIMO - Dal Comune di Osimo si comunica che è operativo da oggi Informadonna, punto di riferimento al femminile.  "E' operativo lo Sportello informativo INFORMADONNA del Comune di Osimo dal 25 Agosto e per tutti i martedì indicati dalle 8.30 alle 12. 30, presso il locale sotto il loggiato di Piazza Boccolino. L'assistente sociale del Comune accoglie e offre supporto all'utenza, fornendo le informazioni necessarie affinché abbiano gli strumenti necessari a utilizzare le opportunità e le risorse disponibili a livello

  • Il PD Osimo difende l'agire del Presidente del consiglio comunale e richiama allo statuto per consiglieri e decadenze

    Il PD Osimo difende l'agire del Presidente del consiglio comunale e richiama allo statuto per consiglieri e decadenze

    OSIMO - Il Partito Democratico nel sostenere la correttezza dell'agire del Presidente del Consiglio Comunale che agisce nel rispetto assoluto del Regolamento Comunale dello Statuto Comunale e nel ribadire la correttezza e la serietà del lavoro dei Dirigenti e degli impiegati comunali e dell'Amministrazione Comunale, ricorda che a proposito di decadenza dei Consiglieri Comunale lo Statuto del Comune di Osimo stabilisce: Art. 16 Il Consiglio Comunale. 2. L’elezione del consiglio comunale, il numero e la posizione giuridica dei consiglieri, nonché le cause di ineleggibilità, incompatibilità 

  • FI Osimo sul restyling cittadino "L'amministrazione chiarisca"

    FI Osimo sul restyling cittadino "L'amministrazione chiarisca"

    OSIMO – Niente restyling, solo spot, il club Forza Italia di Osimo fa il punto e chiede chiarimenti sull’iniziativa annunciata dall’amministrazione comunale a proposito di un prossimo nuovo look del centro cittadino. Ecco cosa dice il comunicato diffuso 

  • FI Osimo all'amministrazione "dateci chiarimenti sul restyling del centro storico"

    Template Style does not exist. Open the Content Type & save it again. (Intro + Content views)
  • Concessione contributo per lo scuolabus. Pronti i modelli a Osimo

    Concessione contributo per lo scuolabus. Pronti i modelli a Osimo

    OSIMO – Scadenza il 5 settembre per inoltrare la domanda di concessione del contributo diretta agli studenti che utilizzano lo scuolabus per il prossimo anno scolastico 2015 – 2016. L’avviso compare sul sito del Comune ed è diretto a tutti coloro che intendono fruire del contributo. Sul sito del Comune anche i modelli da compilare e presentare a corredo della richiesta.

  • Andreoni "Gravissime le affermazioni della consigliera Mariani"

    Andreoni "Gravissime le affermazioni della consigliera Mariani"

    OSIMO – Pronta e immediata la replica della presidente del consiglio comunale di Osimo Paola Andreoni all’intervento durante il consiglio comunale di giovedì 20 agosto della consigliera di minoranza Maria Grazia Mariani. Ancora una volta la parola che ricorre più spesso tra i membri della maggioranza osimana è rispetto, rispetto per gli elettori che hanno votato esprimendo una preferenza che ha portato sui banchi della opposizione una rappresentanza  assente da cinque sedute. 

  • M5S, tre mozioni e un'interrogazione al consiglio di Osimo di oggi

    M5S, tre mozioni e un'interrogazione al consiglio di Osimo di oggi

    OSIMO - Nella lunga lista delle interrogazioni, interpellanze e mozioni in attesa di essere discusse , verranno dibattute nel consiglio comunale del 20 agosto 2015 tre interrogazioni e una mozione proposte dal Movimento 5 Stelle. Nei mesi scorsi abbiamo infatti depositato questi atti insieme ad altri, non immaginando che si sarebbe verificata la coincidenza di discuterli tutti contemporaneamente in questa seduta. Per noi è un’ottima occasione per dare impulso alla nostra azione politica in difesa dei cittadini, che altrimenti si sarebbe frammentata nel corso dei mesi. Le tre interrogazioni vigilano sull’operato dell’amministrazione Pugnaloni, che finora è stato assolutamente deludente e riguardano: 

     

     

  • FI Osimo durissima "Dimissioni dei consiglieri Civiche assenti in consiglio. Una questione di rispetto per chi li ha eletti"

    FI Osimo durissima "Dimissioni dei consiglieri Civiche assenti in consiglio. Una questione di rispetto per chi li ha eletti"

    OSIMO – Giriamo il comunicato pervenuto da Forza Italia Osimo sul consiglio comunale che si terrà domani a Osimo. “Sara' il quinto Consiglio Comunale a ‘senso unico’ dove la maggioranza ‘se la canta, se la suona e se la balla’ favorita dall’’assenza 

  • Il consigliere Giacchetti sulle antenne denuncia "Nessuna cura per l'inquinamento e la salute pubblica"

    Il consigliere Giacchetti sulle antenne denuncia "Nessuna cura per l'inquinamento e la salute pubblica"

    OSIMO – Proponiamo ai lettori alcune considerazioni del consigliere comunale Gilberta Giacchetti a proposito dell’installazione delle antenne a Osimo e delle eventuali ricadute che si potrebbero avere sulla salute pubblica. “ Sconcertante il comunicato del capogruppo del pd Campanari sulle nuove antenne installate: nessun accenno su inquinamento elettromagnetico e salute vi invito a leggerlo con attenzione e chiedo a Pugnaloni, Pellegrini. Pasquinelli se questo è il pensiero della loro Amministrazione. Premesso che io sono per la tecnologia, due principi di base vanno sempre e comunque rispettati se si amministra: 1. le scelte vanno condivise con i cittadini 2. le ricadute di scelte importanti vanno valutate a 360 gradi. La tematica inquinamento elettromagnetico è di grande attualità e vengono continuamente presi nuovi provvedimenti.